top of page

NASCE IL 1° POLO




di Mario Settino, Coordinatore provinciale M5S Livorno


Oggi arriviamo alla fine di un percorso che parte da lontano: dagli ultimi 5 anni di consiglio comunale, dove i vari gruppi aderenti alla coalizione hanno sempre più condiviso posizioni, atti comuni, fino a convergere nella quasi totalità dei contenuti portati in Consiglio. Unitamente hanno sempre sostenuto l’azione di diversi comitati cittadini, nati spontaneamente per mettere in evidenza tutta una serie di criticità ambientali, sociali e urbanistiche della città di Livorno.

Per questo la conclusione naturale di tutto ciò non poteva che essere l’alleanza in una coalizione elettorale che affronterà le prossime elezioni amministrative dell’8/9 giugno. L’inizio del confronto per la creazione della coalizione ha visto tutti i gruppi concordi su una piattaforma programmatica condivisa con unanimità di proposte.


Per quanto riguarda il M5S, grazie alla nascita del Gruppo territoriale (formatosi il 6 luglio 23), abbiamo attivamente e positivamente sostenuto il percorso già avviato tra le varie forze politiche, supportando i consiglieri comunali e la Rappresentante del Gruppo territoriale che ha contribuito in modo determinante, assieme a tutti gli attivisti e le attiviste alla realizzazione di tutto il progetto.

Il M5S ha favorito la definizione del percorso innovativo (Assemblea di villaggio) che ha portato oggi ad indicare quale candidata Sindaca Valentina Barale, prima di tutto con un confronto interno al Gruppo territoriale 5 stelle che ci ha visto, quasi unanimemente concordi nell’indicarla come possibile candidata della coalizione.

Abbiamo aderito alla convergenza su Valentina per la sua esperienza di consigliera, per le sue competenze professionali, per la sensibilità ambientale e sociale e per il pacifismo che ha sempre espresso che, unitamente alla passione che manifesta nella sua azione politica, ne fanno la miglior candidata a rappresentare questo progetto unitario.

Il M5S ritiene che questa candidatura sia un valore aggiunto al nostro percorso politico e non una rinuncia ad una candidatura di bandiera.


Da oggi c’è una nuova proposta politica che ci vede protagonisti insieme alle altre forze della coalizione, a cui si sono unite altre risorse civiche con grandi competenze professionali che arricchiscono ulteriormente le potenzialità di un’alleanza che mette al centro la città di Livorno: dai beni comuni ai bisogni dei suoi cittadini, partendo dai più fragili, dalle innumerevoli problematiche ambientali e sociali, fino al rivedere scelte urbanistiche che rischiano di eliminare tutti gli spazi non edificati. I cittadini saranno coinvolti preventivamente nelle scelte che faremo andando a governare la città, per una cultura che sia di tutti e tutte per una partecipazione attiva e reale, per azioni economiche che creino le condizioni per far sì che i giovani non debbano obbligatoriamente lasciare la nostra città in cerca di lavoro.

Il M5S darà pieno sostegno a questo percorso per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati: governare Livorno per iniziare un percorso di rinascita della città.

Siamo molto determinati nel voler raggiungere questo obiettivo, svincolando Livorno da Salvetti, per non lasciare la città nelle mani né di un PD autoreferenziale, né di una destra insostenibile che propone un candidato, totalmente speculare all'attuale Sindaco, simbolo di come centrodestra e centrosinistra pari siano nel tentativo di occupare posti di potere e di preferire l'apparenza alla sostanza.


Liberiamo Livorno: oggi nasce il 1° POLO per farlo.

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page