LIBERA CAMICI NON PERVENUTA: CHE FINE HA FATTO IL SETTEMBRE PEDAGOGICO?


La prima campanella è suonata tre settimane fa, ma non c’è ancora traccia del Settembre Pedagogico. Ne chiediamo conto alla Vicesindaca Libera Camici.


Nato su iniziativa dell’ANCI nel 2004, il “Settembre pedagogico” veniva proposto ogni anno dal Comune di Livorno come un importante insieme di iniziative, incontri e riflessioni rivolti ai bambini e alle bambine, ai genitori, agli insegnanti.

Non comprendiamo per quale motivo quest’anno non sia stata presentata questa iniziativa: non verrà realizzata? Partirà in ritardo?


L’amministrazione comunale sostenuta dal PD, Futuro!, Casa Livorno e Articolo Uno non dà segni di vita in questo senso.


Il sindaco Salvetti scelse i suoi assessori sulla base del feeling, della luce negli occhi…forse ha paura di confrontarsi sulle questioni ancora irrisolte dopo l’istituzione degli istituti comprensivi, come quelle denunciate oggi sulla stampa dal comitato “Stop comprensivi”?


Ad ogni modo il M5S presenterà una interpellanza in Consiglio per capire se avremo almeno un “Ottobre pedagogico”, oppure se per parlare di scuola con la Vicesindaca Libera Camici dovremo attendere (forse) il prossimo anno scolastico.

76 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti